mercoledì 26 giugno 2013

LA CUOCA DEL PRESIDENTE: RICETTA DEI PETI DI SUORA

Film francese di recente uscita, "La Cuoca del Presidente" racconta l'esperienza di Hortense, cuoca sopraffina e produttrice di tartufo e fois gras, che viene invitata a diventare la cuoca privata del presidente della repubblica francese.

La pellicola prende spunto dalla vera storia della cuoca di Mitterand e ripercorre tutti i problemi e le soddisfazioni vissuti essendo l'unica donna mai entrata nelle cucine dell'Eliseo. 

Purtroppo nel tempo i problemi superano le soddisfazioni e Hortense deve gettare la spugna di fronte a frotte di funzionari che le tagliano il budget e, peggio ancora, di fronte ad una dietologa che le vuole tagliare il burro!

Fenomenali le diverse ricette proposte nel film, alcune delle quali possono essere trovate anche sul sito ufficiale italiano, tutte legate alla grande tradizione della cucina francese che supera di gran lunga (secondo me) la cosiddetta Haute Cuisine.

Io, dopo aver visto il film, pero' non ho potuto fare a meno di cercare online la ricetta dei famigerati "Peti di Suora". Eccoli qui anche per la vostra goduria :)

Ingredienti: 2 uova, 75gr di farina, 60gr di burro, 1 pizzico di sale, 1 cucchiaino di zucchero in polvere, 12 cl d'acqua

In una casseruola si devono far bollire l'acqua, il sale, lo zucchero e il burro. Una volta raggiunta l'ebollizione si aggiunge la farina in un colpo solo mescolando con forza per un minuto a fuoco dolce.

Si lascia raffreddare l'impasto per un paio di minuti e si aggiungono due uova. Si mescola il tutto fino ad avere un composto uniforme.

Si fanno delle palline con un cucchiaino e si friggono in olio bollente.


I peti di suora si servono caldi cosparsi di zucchero! A buon intenditor.....


3 commenti:

  1. Forti!!! :)
    Praticamente è pasta choux fritta... non avevo idea che si chiamassero così ahahahahah
    Golosissimi, però!
    Bisogna che mi veda il film ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si!! Sono super buoni e il nome ha un non so che' di genio culinario francese :) che dici?

      Elimina
  2. Ah! Ah! Ah! Anche a me piace molto il nome! Davvero simpatico! Peti di suora, questo dolce dovrebbe essere più conosciuto con questo nome anche in pasticceria!

    RispondiElimina